Larocca - Home

 

Emilio Larocca, caposcuola della pittura lucana, nasce a Trecchina nel 1932.
Iniziato da giovanissimo alla magia dei colori dal Maestro Mauro Lanziani ne eredita l’arte di affresco e di ritrattista oltre che di autore di tele figurative e paesaggistiche e pale d’altare di grandi dimensioni.

Pittore dalle 80 mostre personali e collettive nel paese d’origine, Potenza, Firenze, Napoli (città dove ha operato per diversi anni), Larocca ha ricevuto diversi attestati, tra cui il Premio Nazionale “Puglia” (per gli affreschi sacri e il “Grand Prix International d’Art Contemporaine” di Venezia, nonché la Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica.

Membro di più Accademie, per oltre un cinquantennio è stato ambasciatore della “sua” terra in Italia ed all’Estero. Suoi dipinti si trovano, infatti, in Vaticano, Spagna e nelle Americhe, in chiese, collezioni pubbliche e private. La sua pittura è stata recensita da diversi critici e riviste specializzate.